LA NOSTRA STORIA

Il progetto nasce da un sogno che Giuseppe ha sempre alimentato e portato nel cuore, sembra fare un salto nel passato, in quel lontano ma vicino 2008, quando tutto ebbe inizio.

Il suo obiettivo era far conoscere la propria cucina, mantenendo quelle che erano le abitudini di un tempo;

oggi, oltre che a voler continuare con la sua idea di cucina ha voluto dare spazio un po’ a tutti, da un semplice aperitivo ad una vera e propria esperienza.

La sua voglia di lo ha portato fino a queste mura, tra la terra e il mare
Da qui nasce il nuovo progetto chiamato Giuseppe Costa.

ABOUT

Giuseppe Costa

Giuseppe Costa, nasce nel 1982 nella cittadina di Alcamo.
Si trasferisce presto a Montelepre un piccolo paesino collinare a pochi passi dal capoluogo della propria regione.

Frequenta l’istituto Alberghiero di Trapani dove consegue il diploma per i servizi ristorativi, ma presto si accorge di essere in una realtà troppo limitata per uno che, come lui, da grande vorrebbe davvero “diventare grande”.

Così decide di preparare la valigia portando con sé una gran voglia d’apprendere, molta buona volontà e curiosità per il cammino che ha deciso d’ intraprendere: prima in Trentino, poi a Bruxelles e successivamente in Italia al ristorante “Maremma” per una consulenza di Heinz Beck, in seguito approda in costiera amalfitana al “Rosselinis” [due stelle Michelin] con lo chef Pino Lavarra dove resta per due stagioni. 

Decide di tornare in Trentino, a Trento, nel ristorante “Scrigno del Duomo” con lo chef Alfredo Chiocchetti nonché il primo chef di Alajmo. 

Si sposta, quindi a Milano dallo chef Carlo Cracco dell’omonimo ristorante [due stelle Michelin]. 

Matura, poco alla volta, l’idea del suo ritorno in Sicilia, il mare, il sole, e la sua terra dove ama ogni cosa, dai colori ai profumi e da dove era partito.

 E’ qui che vuole esprimere tutto ciò che ha appreso e fare conoscere la sua passione per la cucina attraverso i prodotti della propria terra. Nel 2009 a Napoli, nella cornice del Circolo Savoia, si aggiudica il premio come Chef Emergente del Sud Italia. Il 4 novembre 2014 riceve la prima stella della guida Michelin.

Il ristorante Il Bavaglino nasce nell’agosto 2008 tra il porticciolo e la spiaggia di Terrasini. Nel 2014 il ristorante viene insignito della stella Michelin.

Ad oggi, nel Dicembre del 2022 Il Ristorante “Il Bavaglino” che lo troveremo all’interno di “Giuseppe Costa”, aprirà le porte in un posto nuovo, a circa 60 metri dalle sue vecchie radici.

“Il Bavaglino” si divide internamente in un’elegante sala ad arco, con dei richiami in tufo e un grande camino che nei giorni freddi ci regala una bellissima atmosfera.

 

Il dehor esterno si trova a ridosso del mare, con due alberelli di ulivo, simbolo della nostra Sicilia e 4 quadro-finestre che si affacciano sui Faraglioni della Praiola. Entrambe le sale hanno un contatto diretto con la cucina, separata soltanto da dei vetri.

GIUSEPPE COSTA Salotto sul mare, un Bistrot secondo Giuseppe Costa: un salotto sospeso in aria, tra mare e cielo.
È un posto pieno di energia, con una cucina che valorizza e reinterpreta le materie prime della tradizione gastronomica locale.
La sorpresa di un’esperienza autentica e coinvolgente, impreziosita dalla fusione vincente di profumi, suoni e sapori caratteristici.
È bello sempre, in tutte le stagioni, con il vento, con la pioggia o sotto il sole dell’estate.

DOVE SIAMO

Indicazioni Stradali

LAVORA CON NOI

CONTATTI

© Giuseppe Costa 2023